Descrizione immagine

Steelwind Chamber Saxophone Quartet "ON STAGE":


SteelWind "Disney Cartoon Fantasy"

Nel lontano 1940 Disney Production stupiva il mondo con un film di animazione che 'metteva in immagini' alcuni dei più famosi brani di musica classica.
Il film avrebbe dovuto intitolarsi didascalicamente "il concerto filmato". Qualcuno ebbe la felice idea di chiamarlo FANTASIA e quel titolo fece il giro del globo.
Oggi Steelwind, con lo stesso intento di far divertire ascoltando musica di alto livello, aggiungono il duplice fascino dell'arrangiamento e della sincronizzazione live che rende lo spettacolo ancora più interessante e di notevole difficoltà realizzativa.

Programma: P. I. Tchaicovsky Suite dallo "Schiaccianoci", A. Ponchielli Danza delle ore, M. Mussorgsky Una notte sul monte calvo, F. Shoubert Ave Maria, AA. VVDisney Story


SteelWind "The Italian Style"

Uno sguardo al panorama della musica italiana attraverso ouvertures, arie d'opera e concerti, di ogni genere ed epoca musicale. Musiche di Rossini, Puccini, Mascagni, Leoncavallo, Marcello, Vivaldi, Verdi.

Programma: Benedetto Marcello concerto in Do minore, Pietro Mascagni Brindisi da Cavalleria RusticanaGiacomo Puccini Tosca selezioneRuggero Leoncavallo Pagliacci selezioneGiuseppe Verdi Traviata preludio - Rigoletto selezione -Aida selezioneAntonio Vivaldi InvernoGioacchino Rossini Ouverture Barbiere di Siviglia


SteelWind "The French Style"

Un omaggio alla musica francese. Dalla emozionante e poliedrica "Creation du monde" di Milhaud, le evocative atmosfere di Debussy, Ravel e Fauré, l'ilarità di Gounod nella "marcia funebre d'una marionetta", alla carica esplosiva della "Carmen" di Bizet.

D. Milhaud: "La création du monde"
Programma: Darius Milhaud La creation du monde Charles Gounod Marche funebre d'une marionette, Claude Debussy Claire de lune, Gabriel Fauré  Pavane Op. 50, Maurice Ravel  Pavane pour une infante défunte, Georges Bizet Selection from Carmen - Intermezzo I, Hananera, Intermezzo II, Chanson boheme, Intermezzo III


SteelWind "The American Style"

Un ritratto di due fra i più importanti compositori americani: Gershwin con “Un americano a Parigi” e "Porgy and Bess" e Bernstein con "West side story” reinterpretati dalla giocosa atmosfera dei quattro sax.

Programma: George Gershwin Un americano a ParigiLeonard Bernstein Selections from West side story, George Gershwin Selections from Porgy and bess


SteelWind "Omaggio a Gershwin" (quartet & piano)

"Rapsodia in blue" e le "Variazioni" su "I got rhythm", "Un americano a Parigi", Concerto in Fa e "Porgy and Bess", sono il cardine di un concerto incentrato su quella musica colta che faceva l'’occhiolino al jazz e alle contaminazioni etniche. Pianoforte e quartetto di sassofoni formano un dualismo sonoro quanto mai originale.

Programma: George Gershwin I got rhythm "variations", An american in Paris, Rapsodia in Blue, Love is here to stay


SteelWind "Piazzolla"

I tanghi di Astor Piazzolla, in una rivisitazione colta e cameristica, sono i protagonisti di questo programma ricco di pathos e melanconia.

Programma: Astor Piazzolla Alevare, Escualo, Bandoneon, Contramilonga a la funerala, Fuga y misterio, Amelitango, Night club 1960, Violentango, Zita, Libertango


SteelWind "Sacro e profano"

Un percorso su musiche dove la timbrica dei sax esprime la sua grande potenzialità: Bach, Stradella, Pergolesi, Villa Lobos e le dissacranti opere di Orff e Weill....tutto da scoprire!

Programma: Johann Sebastian Bach Preludio e fuga XVI, Alessandro Stradella Aria di chiesa, Giovanni Battista Pergolesi Stabat Mater (selezione) Heitor Villa - Lobos Bachianas brasileiras 5, Carl Orff Selezione da Carmina Burana, Kurt Weill Songs Berlino - Parigi - New York


SteelWind "Jazz e dintorni"

Un excursus di autori jazz  per riscoprire il sound e le pronunce di un genere fortemente influenzato dal classico e dal popolare.

Programma: Neil Richardson Jazz suite, Phil Woods Improvisation I, Dave Brubeck Koto song - Fujiyama - blue rondo a la turk, Pedro Iturralde Dixie, Trent Kynaston Corybant bleu


SteelWind "Minimalismo"

Lo sguardo al minimalismo è il filo rosso del programma, con brani di compositori famosissimi come Nyman, Glass, Mertens e Jacob TV autori di largo successo grazie a una musica di impronta tonale e melodica, di facile memorizzazione e approccio. Il tutto interpretato in maniera rigorosamente accademica ma intriso di quella timbrica calda propria della formazione.

Programma: Michael Nyman Song for TonyPhilip Glass I - IV, Wim Mertens Multiple 12Michael Nyman Chasing sheep is best left to shepherds - Time lapse - Tema da Lezioni di piano, Jacob TV  Jesus is coming


SteelWind "Berlino Parigi New York" (quartet e attori)

Una rassegna di musiche di Kurt Weill e testi di Bertold Brecht. Musiche mondane e testi di alto spessore in uno spettacolo dove è sempre bene “non dimenticare”.

Programma: Kurt Weill Alabama Song, Buddy on the nightshift, Und was bekam des soldaten?, Ballade vom angenehmen leben, Salomonsong, Tango, Nanna's Lied